Asset 1 SHOW FAVOURITES

Religione

Panagia Kera

Home / Chiese / Panagia Kera

Panagia Kera

Circa 500 metri a Sud dell’abitato di Kritsa si trova questa chiesa a tre navate, con volta a sesto acuto, con cupola, uno dei monumenti più importanti dell’isola. La navata centrale, dedicata alla Dormizione della Theotokos, fu probabilmente eretta in età medio-bizantina.

A metà del 13° secolo, la navata centrale fu affrescata. Agli inizi del 14° secolo, la chiesa fu oggetto di estesi restauri. Nei primi decenni del 14° secolo, furono restaurati i soggetti degli affreschi della navata centrale e furono erette le due navate laterali (dedicate rispettivamente, quella settentrionale ad Agios Antonios e quella meridionale ad Agia Anna), le quali furono a loro volta affrescate. Il ricco programma iconografico e i vari stili degli affreschi fanno della chiesa della Panagia Kera a Kritsa il più importante monumento della zona. Particolarmente degni di nota sono la raffigurazione di San Francesco d’Assisi, visibile sulla navata centrale, nonché le immagini ispirate ai vangeli apocrifi sulla navata di Agia Anna.

Informazioni utili

Cronologia: 13°-14° secolo
Stile architettonico: A tre navate, con volta a sesto acuto con cupola
Località: Kritsa
Celebrazione: 15/8
Affreschi: Sì
Accesso: agevole/strada asfaltata

Favourite
Asset 1
wpChatIcon