Cultura

Esplorando il patrimonio culturale di Agios Nikolaos

Home / Esperienze / Cultura / Siti archeologici

Siti archeologici

Siti archeologici, monumenti di architettura religiosa e statue abbelliscono il Comune di Agios Nikolaos. A pochi minuti da Agios Nikolaos sorge la famosa città antica di Lato. Una delle più importanti città-stato dei Dori a Creta, considerata la città meglio conservata dell’epoca classica. La sua importanza storica, come pure l’ambiente che la circonda, la rendono unica.

Su tutto il territorio del Comune, gli insediamenti antichi costituiscono altrettanti punti di riferimento per la storia locale. La maggior parte di essi sono costruiti in posizione strategica, mentre esistono ancora civiltà sommerse come quella dell’antica città di “Olous”. A pochi minuti dall’abitato dell’odierna Neapoli si trova il sito archeologico di “Driros”. Città fondata nel 12° secolo a.C. e fiorita dal periodo geometrico/arcaico sino all’età ellenistica. Il sito archeologico comprende due acropoli divise da un’Agorà di epoca arcaica. All’altra estremità del territorio del Comune, a pochi chilometri da Kalo Chorio, si trovano le rovine dell’insediamento tardo-minoico di “Vrokastro”. Si tratta di uno delle decine di insediamenti del periodo più buio di Creta, quello successivo alla distruzione della Civiltà Minoica.

Un sito eccezionale che attrae i turisti ma la cui storia affascina anche i locali è l’isola di Spinalonga. Di fronte a Plaka, nei pressi di Elounda, l’isolotto dalle abitazioni in pietra, simile ad una fortezza, la sera sembra galleggiare sulla baia di Elounda, dando lustro non solo all’azzurro delle acque ma anche alla storia locale.

CULTURA ... IN CIFRE

9 Sites
80% Admission Free